Tel: +39.011.517.85.99 r.a. 
   studio@avvocatocarena.it 

Sistemazioni patrimoniali nelle controversie tra coniugi e tra coeredi

E' spesso necessario provvedere - oltre alle questioni classiche che concernono le controversie tra i coiniugi nelle separazioni e nei divorzi, quali il diritto all'assegno di mantenimento, decisioni che concernono l'affidamento dei minori, il diritto di abitazione nella casa coniugale, ecc - alla sistemazione del patrimonio che i coniugi spesso hanno in comune: vuoi per gli immobili cointestati, a volte ancora gravati da mutui, vuoi per le aziende condotte congiuntamente dai coniugi, vuoi per incarichi societari, che essi abbiano in società di cui possiedono congiuntamente quote e/o azionim, e ancora per tanti altri aspetti che caratterizzano sovente la vita in comune e che, al momento della interruzione di questa, devono in qualche modo essere regolamentati o definitivamente sistemati.

Vantiamo, quindi, una vera e propria specializzazione, acquisita nel tempo e con la pratica quotidiana professionale, che supera gli aspetti più propriamente del diritto di famiglia per focalizzarsi, appunto, sulla sistemazione del patrimonio dei soggetti interessati

A mero titolo di esempio, una delle procedure che è più spesso necessario attuare è quella della Divisione. Come forse non tutti sanno, esistono, attualmente, delle disposizioni di legge che tendono a portare tali procedure nell'ambito delle ADR, sopratutto nella Mediazione Obbligatoria, o comunque anche nella Negoziazione Assistita.

La Divisione è una procedura che ha delle peculiarità proprie che la distinguono da tutte le altre procedure giudiziali e che deve essere seguita con attenzione da chi abbia acquisito una certa dimestichezza con l'istituto. L'enorme esperienza quotidiana conferita all'Avv. Vincenzo M. Carena nelle sue funzioni di Mediatore nei diversi Organismi Istituzionali, presso i quali egli opera, consente allo Studio di destreggiarsi con perizia in un aspetto abbastanza comune alla cittadinanza, che è bene venga gestito con le dovute attenzioni e in base a specifiche conoscenze.

10128 Torino - Corso G. Ferraris, 63 - Tel. 39.011.517.85.99 r.a. - Fax 39.011.518.46.49 - P.Iva 08779520017
20122 Milano - Piazza Castello, 18 - Tel. 39.02.763.17.215 r.a. - Fax 39.02.760.16.415